IL LAVORO CHE VERRA'

Nuovo anno, tempo di bilanci.
Anche per il mondo del lavoro, che si presenta rinnovato soprattutto per quanto riguarda i profili professionali più richiesti.
Secondo agenzie e siti di recruiting i profili più richiesti, oltre ai tradizionali impiegati, commessi, chef e camerieri sono: esperti di blockchain e di privacy, specialisti di intelligenza artificiale e di media digitali. Ci sono anche i cosiddetti “introvabili” (e quindi mestieri sui quali le giovani generazioni in cerca di impiego sono caldamente consigliati a specializzarsi), ovvero: tecnici informatici, fisici, chimici e ingegneri.
La causa di ciò, per gli esperti, sarebbe da rintracciare anche nel piano Industria 4.0 e nel bonus previsto dal disegno di legge di Bilancio riconosciuto a chi assume giovani a tempo indeterminato.
L’incentivo, infatti, solo per questo nuovo anno si traduce nel dimezzamento dei contributi previdenziali del datore di lavoro, per un triennio, e con il tetto annuo di 3mila euro (assunzioni in pianta stabile di under 35, mentre dal 2019 il limite scenderà a 30 anni).
Per il governo questa agevolazione potrebbe creare fino a 423.800 posti stabili nel 2018. 
In valore assoluto, comunque, le professioni più richieste restano quelle tradizionali: dai cuochi ai commessi di negozio, passando per impiegati, infermieri e tecnici di laboratorio. Ma nei prossimi tre anni a crescere di più sarà la domanda di figure professionali high skill (+29% rispetto al +21% di quelle low skill e del +16% dei profili intermedi). Le agenzie per il lavoro segnalano oltre 12mila posizioni (in prevalenza a tempo determinato) da coprire nei primi mesi dell’anno, con una crescita di offerte di lavoro per Ict, e-commerce, agroalimentare, lusso, metalmeccanica, automazione industriale e componentistica.
Nel borsino dei profili in crescita spicca il data protection officer, il responsabile della protezione dei dati, una figura nuova prevista dal regolamento europeo sulla privacy che diventerà operativa in tutti i Paesi Ue dal 25 maggio 2018, all’interno di aziende private e Pa, con 40mila opportunità di lavoro in Italia per profili che abbinano competenze giuridiche e informatiche. Opportunità anche per project manager Industria 4.0, al quale sarà affidato il compito di introdurre nuove tecnologie innovative concentrandosi sui processi di manufacturing e supply chain.
«Sono ancora troppi i ragazzi italiani - ricorda l’Ocse nel report Getting skills right pubblicato lo scorso dicembre- che si formano su tecnologie ormai obsolete e per questo non sono candidati appetibili sul mercato del lavoro».
I giovani, insomma, restano in una situazione critica. Il tasso di disoccupazione per i 15-34enni è al 21,4%, ancora tra i più alti nell’Eurozona, seppur in calo rispetto al picco del 2014 (24,9%).

Articolo tratto da Il Sole 24 Ore

Leggi tutto...

GIOVANI IMPRENDITORI CREMONA

Giovani Imprenditori Confcommercio Cremona

Il gruppo Giovani Imprenditori di Confcommercio Cremona riunisce gli under40 impegnati in prima linea nell'imprenditoria locale. Professionisti, titolari di aziende, proprietari di negozi, rappresentanti dell'universo digitale e player del settore turistico: un ventaglio di imprenditori caratterizzati dalla giovane età. Il gruppo è trasversale su tutto il territorio cremonese, caratterizzato da due realtà importanti - Crema e Casalmaggiore - e da diversi distretti.

Via Alessandro Manzoni, 2, 26100 Cremona CR

Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Il Gruppo

Davide GARUFI

Presidente

Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Classe 1987 nato e cresciuto all’ombra del torrazzo, durante il periodo dell’università decide di “farsi le ossa” lavorando come programmatore presso una software house milanese, dal 2012 imprenditore informatico, conduce la società fondata dal padre nel 1982 avente come core business lo sviluppo e la consulenza di sistemi software gestionali per la micro piccola e media impresa. Nel 2014 entra nel sistema Confcommercio come vicepresidente del gruppo innovazione, nel 2015 crea la nuova squadra del Gruppo Giovani Confcommercio Cremona venendo eletto presidente e nello stesso anno diventa membro della giunta provinciale di Confcommercio Cremona.

Anna ADAMI

Consigliere

Storico dell’arte sulla carta, guida turistica, educatore museale e operatore della cultura nella vita, in bilico tra arte, musica e lingue straniere. Vicepresidente di CrArT Cremona Arte e Turismo, associazione culturale che opera in regime di impresa. CrArT progetta e realizza visite guidate e animate per diverse tipologie di pubblico, esposizioni, eventi culturali, contest, corsi, giochi di ruolo, laboratori didattici, format tv, attività di conservazione e valorizzazione della memoria locale, pubblicazioni di carattere divulgativo.

Marco BOARI

Consigliere

Classe 1987 è laureato in sicurezza dei sistemi e delle reti informatiche. Si occupa di consulenza, sviluppo di soluzioni web e integrazioni di sistemi IT per le Piccole e Medie Imprese.

Valeria BONALDI

Consigliere

Educatrice e pedagogista, si occupa di consulenza e progettazione di attività educative per bambini. Dopo otto anni di attività come dipendente di imprese private passa a libera professionista con l’obiettivo di valorizzare la propria intraprendenza andando anche oltre il terzo settore. Entra nel sistema Confcommercio nel 2016 con il proposito di fare rete con professionisti di altre aree.

Serena COMINETTI

Consigliere

Laureata in Scienze della Comunicazione e un Master in Web Communication e Social Media la preparano a viaggiare sui due grandi binari della sua vita professionale: il giornalismo da un lato e la scrittura per il digitale dall’altro. Avvia un’agenzia di eventi e comunicazione nel 2015 e dopo solo due anni, inaugura la propria ditta individuale. Sorridente e appassionata di caffè ha fatto della sua passione il proprio lavoro.

Andrea TADIOLI

Consigliere

Co-founder di seidigtale.com si occupa fin dall’inizio di soluzioni digitali per le PMI come analista e programmatore di web app custom. In azienda affianca il reparto marketing per integrare nuove tecnologie da inserire nelle strategie di marketing on line. Da qualche anno segue direttamente la produzione di video per le strategie marketing; segue direttamente la regia di web format e di live streaming per web Tv ed eventi.

Valerio VALCARENGHI

Consigliere

Classe 1989 e già titolare di una propria attività: bar e catering. Chef e bartender sarebbe riduttivo: la sua abilità emerge nell’organizzazione di catering. L’aspetto estetico delle sue presentazioni non è secondo alla qualità delle proposte enogastronomiche. Piatti ricercati e cocktail elaborati da provare durante un buffet e riassaporare nel suo locale: uno spazio animato da simpatia e professionalità dalla colazione all’aperitivo.

 

 


I nostri progetti

 
VORREI MA NON (POS)SO
Evento dedicato al networking e alla consulenza i partecipanti hanno avuto la possibilità di usufruire della consulenza gratuita offerta da professionisti qualificati nei settori dei servizi.Esperti nel ramo assicurativo, digital, marketing on-line/off-line, gestione risorse umane, contabilità.


 
 

CONFAPERITIVO
Confaperitivo è stato un momento informale in cui fare networking da un lato e condividere un momento sociale dall’altro. Quattro chiacchiere tra lavoro ed opportunità accompagnati da un buon bicchiere di vino e musica lounge. Durante la serata Fideuram è stata al centro di un incontro dedicato al credito al consumo e Ponginibbi (Peugeot) presente con i nuovi veicoli destinati a professionisti e commercianti.

 


Leggi tutto...
Sottoscrivi questo feed RSS