Inglesina Baby, una storia d’amore tutta italiana

Lo storico marchio italiano di passeggini e carrozzine mette una storia d’amore al centro della sua content strategy e convince decine di migliaia di genitori, come risultato.

La storia
Viaggiare con stile
Dal 1963, Inglesina Baby garantisce lo stile nei viaggi dei più piccoli. Iniziando con il primo iconico carrozzino all’inglese, Inglesina, questo amatissimo brand italiano ha costruito la sua reputazione sull’artigianalità e l’innovazione.
Oggi, il carrozzino Inglesina sopravvive con i modelli Trilogy e Otutto ed è accompagnato da un’ampia gamma di sistemi di viaggio, accessori e prodotti per la casa.
L’obiettivo
L’ora della favola…per i genitori
“Inglesina Baby voleva condividere la storia coinvolgente del suo brand con neo-genitori e genitori in attesa in tutto il mondo per far crescere l’awareness del brand e aumentare il traffico sullo store online. Oltre a questo, abbiamo costruito un’ottimo rapporto con i nostri fan. Continueremo ad usare Facebook per coinvolgere la nostra clientela a livello globale ed invitarli a diventare parte della nostra storia d’amore italiana”.
Roberto Sinigaglia, Capo Ufficio Marketing, Inglesina Baby


La soluzione
Intelligenza emotiva
Inglesina Baby ha costruito una comunità attiva di clienti attraverso la sua Pagina Facebook, enfatizzando la condivisione di esperienze e foto. Il team Inglesina ha anche portato a termine con successo promozioni, offerte e contest attraverso la Pagina. Per 2 campagne in particolare, a fine 2014, il team ha deciso di concentrarsi sullo storytelling e i contenuti generati dalla community, incentrati sulle emozioni dell’essere genitori.
La prima campagna si serviva di video per raccontare la storia di Inglesina in modo coinvolgente ed emozionale. Attraverso la Pagina, gli annunci Facebook e il retargeting sono stati condivisi 4 video simpatici che dipingevano la “tipica” famiglia italiana, il che ha permesso al brand di raccontare la sua storia spingendo gli utenti a seguire la narrazione video dopo video.
La seconda campagna era incentrata sulle mamme in attesa, incoraggiandole a celebrare la loro gravidanza caricando una foto nel contest “Inglesina Selfie” sulla Pagina e invitando gli utenti a condividere, votare e commentare.


Il successo
Parte della famiglia
L’approccio di storytelling emozionale delle campagne Inglesina Baby è arrivato al cuore di centinaia di genitori, rendendo il brand Inglesina Baby parte della famiglia.
Le 2 campagne, che si sono svolte dal 13 novembre al 24 dicembre 2014, hanno ottenuto:
• fino al 14% di click per visualizione per i 4 video
• 50.000 iscritti al concorso di selfie
“L’obiettivo di Inglesina era chiaro: indirizzare i video ad un target ben preciso. La capacità unica di Facebook di diffondere il nostro messaggio tra gli utenti targettizzati ci ha fornito dei dati accurati. Siamo poi stati in grado di ottimizzare il nostro lavoro per ottenere un pubblico anche più ampio e pertinente, innescando un circolo virtuoso di condivisioni”.
Nereo Sciutto, AD e co-fondatore, Webranking