ACQUISTI NATALE: CRESCE L'ON-LINE

Dalla consueta analisi realizzata da Confcommercio in collaborazione con Format-Research sulla tendenza degli acquisti natalizi degli italiani emergono stabili in testa generi alimentari (73,7%), giocattoli (46,7%), abbigliamento (46,3%) e libri (41,7%).

Rispetto all'anno scorso risultano in leggero calo telefoni cellulari, smartphone, tablet e articoli informatici (-0,5%). Si faranno più regali ai propri familiari e a se stessi e un po' meno a conoscenti, amici e parenti lontani, anche se – ed è un segnale positivo – quest'anno si riduce di quasi 20 punti la percentuale di chi attenderà gli ultimissimi giorni a ridosso delle festività per acquistare i regali (dal 37,3% al 18,6%); quanto al budget di spesa previsto, la stragrande maggioranza dei consumatori (93,3%) cercherà di non superare complessivamente i 300 euro (sostanzialmente in linea con l'anno scorso).
Per quanto riguarda i canali di acquisto saranno in prevalenza i punti vendita della grande distribuzione (75,6%) e i negozi tradizionali (56%), ma è in forte crescita anche il web, passato dal 3,8% del 2009 all’attuale 44%.

Fonte: Confcommercio Imprese per l’Italia