ISTAT: OCCUPAZIONE SU A GIUGNO

Secondo gli ultimi dati diffusi dall’ISTAT il tasso di disoccupazione a giugno è sceso all'11,1% (- 0,2 punti rispetto a maggio), tornando allo stesso valore dell'aprile scorso e di settembre-ottobre 2012. 

In particolare il tasso di occupazione delle donne (15-64 anni) a giugno ha toccato il 48,8%, il valore più alto dal 1977.
Dopo il calo di maggio, la crescita degli occupati a giugno è stata di 23 mila unità, cifra dovuta però esclusivamente al rialzo dei dipendenti a termine (+ 37 mila). Anche il tasso di disoccupazione giovanile torna a scendere: i disoccupati tra i 15 e i 24 anni, sempre secondo i dati dell'istituto, si attestano al 35,4%, in calo di 1,1 punti percentuali su maggio.
Il numero dei dipendenti a termine, a giugno, raggiunge quota 2,69 milioni, toccando il valore più alto da quando sono disponibili le serie storiche per questo dato, ovvero dal 1992.


Fonte: Ansa